La Siria ferita

“Nulla di simile vi avvenga, o voi che passate vicino. Mirate e guardate, se c’è dolore simile al mio dolore, quello che mi tormenta e che l’Eterno mi ha inflitto nel giorno della sua ira ardente”. Lamentazioni 1,12

Foto reportage di Antoine George Makdis, Aleppo, Siria 2023.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial