Parte il programma di “Abu Dhabi Classics 2024”

E’ stata annunciata la prima parte del programma delle straordinarie esibizioni e degli spettacoli di “Abu Dhabi Classics 2024” presentato da “Abu Dhabi Culture”, che si svolgerà durante tutto l’anno, con una selezione di importanti star e artisti internazionali.

La prima serie di concerti presenterà spettacoli classici che spaziano dalla musica da camera alle colonne sonore di film.

Il 16 e 17 maggio si terranno concerti per famiglie all’Abu Dhabi Classics, a partire dal “Family Concert: DuoCalva” al Manarat Al Saadiyat, dove i musicisti sono invitati a esibirsi in un ambiente adatto alle famiglie offrendo – allo stesso tempo – spettacoli artistici di alta qualità.

Per due giorni consecutivi, DuoCalva, gruppo composto da due violoncellisti ed ex musicisti orchestrali senior, presenterà uno spettacolo che unisce musica classica e commedia, rendendo la musica accessibile alle generazioni più giovani.

Successivamente, il 28 maggio si terrà presso la Fondazione Culturale “Vikingur Olafsson: Solo Piano Recital”, dove il pianista islandese Vikingur Olafsson salirà sul palco per un recital di pianoforte solo per la prima volta negli Emirati Arabi Uniti, eseguendo le famose Variazioni Goldberg di Johann Sebastian Bach, un pezzo considerato il più splendido e impegnativo da eseguire per un pianista.


A settembre, il “Lucerne Festival Quintet with Alexander Malofeev”, invece, incanterà il pubblico il 18 e 19 al Manarat Al Saadiyat, mentre l’acclamato pianista e compositore russo eseguirà il suo primo concerto nella regione.

Caratterizzato dalla sua genialità tecnica, interpretazioni espressive e profondo legame emotivo con la musica, sarà affiancato da quattro musicisti della prestigiosa Lucerne Festival Orchestra per eseguire il famoso quintetto di trote di Schubert e altri brani del periodo romantico.


Infine, il 7 e 8 novembre, la più antica orchestra classica della Corea del Sud e una delle principali orchestre asiatiche, la Seoul Philharmonic Orchestra, faranno il loro debutto ad Abu Dhabi. Gli eventi si terranno all’Emirates Palace con il direttore d’orchestra Jaap van Zweden.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
RSS
Instagram