“Paqueando” serata musicale di flamenco tra chitarra e piano al teatro dell’Opera di Tunisi

Il Teatro dell’Opera di Tunisi, in collaborazione con l’Ambasciata di Spagna ,ha presentato al Teatro della Città della Cultura lo spettacolo musicale “Paqueando” di José María Bandera e Diego Amador.

José María Bandera è un chitarrista di flamenco nato ad Algeciras, in Spagna, nel 1960. Ha iniziato a suonare la chitarra flamenca all’età di dieci anni sotto la guida di suo nonno, Antonio Sánchez. Nel 1985, si è trasferito a Madrid, dove ha lavorato al tablao flamenco “Los Canasteros”. Durante la sua carriera, inoltre, ha collaborato con numerosi artisti e ha fatto parte del “Ballet Nacional de España”, esibendosi in opere classiche come “Medea”, assieme a Manolo Sanlúcar, Isidro Muñoz e Vicente Amigo. La sua musica e la sua passione per la chitarra flamenca hanno lasciato un’impronta duratura nel mondo dell’arte e della cultura spagnola.

Diego Amador è un pianista, cantaor e compositore flamenco con oltre 20 anni di carriera. È noto anche come “El Ray Charles Gitano” per il suo spirito libero e vigoroso quando suona il pianoforte. Ha collaborato con le più grandi stelle del flamenco, tra cui Tomatito, Camarón de la Isla, Remedios Amaya e Diego El Cigala. La sua musica è un mix sorprendente di jazz e flamenco, e il suo stile unico lo rende un musicista inimitabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial