Paolo Petrocelli nominato tra le personalità più creative del Medio Oriente

Paolo Petroccelli è personaggio di spicco nel Medio Oriente (ma non solo), per creatività e duro lavoro. Il direttore della Dubai Opera House negli Emirati Arabi Uniti, infatti, è stato nominato da “Fast Company”, rivista economica statunitense, tra le personalità più creative del Medio Oriente per il suo impegno come Sovrintendente della Dubai Opera e per il suo contributo nella promozione delle arti nella zona.

Per Petrocelli si tratta di un prestigioso riconoscimento che lo colloca nel gota del Medio Oriente, assieme ad gruppo ristretto e selezionato di personalità importanti come HE Hala Badri (direttore generale dell’Autorità di Cultura e delle Arti di Dubai).

“Dedico questa nomina alla squadra di Dubai Opera e a tutti quelli che credono nell’idea fondamentale che l’arte possa cambiare il mondo”. Ha commentato Petrocelli aggiungendo di essere “così orgoglioso di avere il privilegio di guidare questa eccezionale organizzazione anche nel futuro”.  

Petrocelli ha ringraziato, inoltre, la leadership visionaria degli Emirati Arabi, affermando che ” è grazie a loro che la Dubai Opera, incredibile piattaforma culturale contribuisce allo sviluppo sociale del Paese e ispira l’intera Regione”.

Manager, accademico e giornalista, Paolo Petrocelli ha maturato un’esperienza pluriennale nel campo del management culturale, artistico e musicale in ambito nazionale ed internazionale, con una versatilità di funzioni e ruoli, che lo hanno portato a contraddistinguersi per un profilo professionale particolarmente innovativo. Dal 2023, Petrocelli ricopre l’incarico di Sovrintendente della Dubai Opera negli Emirati Arabi Uniti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial