Libano: dopo due anni riapre l’Hilton Beirut Metropolitan Palace

Sito ufficiale Hilton Beirut

Il gioiello di Beirut, l’Hilton Beirut Metropolitan Palace, aprirà ancora una volta le sue porte nel cuore della capitale del Libano, offrendo un gusto unico nel mondo del lusso. L’hotel, rimasto chiuso per due anni a causa della pandemia, sarà un segnale di ripartenza del turismo libanese, in un momento difficile per il paese dei cedri travolto da una crisi economica e politica, dall’inflazione e da un alto tasso di disoccupazione.

Sito ufficiale Hilton Beirut

L’Hilton Beirut Metropolitan Palace, situato nel cuore di Sin El Fil, vanta magnifiche vedute sulla città da tutte le sue camere. Attualmente, è in grado di offrite ben 185 lussuose camere, tra cui 20 suite elegantemente arredate, una varietà di cibi e bevande tutto il giorno al Summer Place e alla lounge della hall dell’hotel Tea Garden. La struttura dispone, inoltre, di nove sale riunioni che possono ospitare 2.800 persone, di cui sei sale riunioni polivalenti su un unico piano, e un centro business aperto 24 ore su 24.

Oltre a tutto questo, l’Hilton Beirut Metropolitan Palace Hotel – di proprietà del gruppo emiratino Al Habtoor Group – offre agli ospiti servizi personalizzati e strutture avanzate, un centro fitness e una piscina all’aperto. Tutto è pensato per rendere ogni soggiorno indimenticabile.

Con la sua posizione, a soli 15 minuti dall’aeroporto internazionale di Beirut, e il centro a soli cinque minuti di auto, con un’abbondanza di siti turistici storici nelle sue vicinanze, l’hotel è una base ideale per esplorare l’affascinante capitale libanese e le principali attrazioni del Paese.

Sito ufficiale Hilton

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial