Libano: arriva il Festival Internazionale di Batroun 2024

Musica, arte cultura e sport. Sono gli ingredienti per una ricetta vincente per appassionati, cittadini, turisti e i visitatori del Libano. Nei giorni scorsi, sono state presentate tutte le attività e il programma del “Festival Internazionali di Batroun 2024” che torna, come ogni anno, per offrire momenti di svago e intrattenimento. In campo tutte le arti.

Il programma degli eventi dell’estate 2024 sarà il seguente:

5 e 6 luglio: “Festival della birra, del vino e dei frutti di mare” che, oltre alle degustazioni, prevede anche spettacoli musicali con la band dei Binky, gli artisti Talia Lahoud e Tony Attia con la band Dear Ear.

12 luglio: salirà sul palco il cantante giordano Al Akhras ma ad infiammare il teatro arriverà il 13 luglio, il giovane cantante siriano Al-Shami, fenomeno del momento in tutto il mondo arabo. 

21 luglio: concerto “Lebnaniyat” dell’artista libanese Omar Ghadi Rahbani.

26 luglio: “Notte libanese”, concerto del Maestro Lebanon Baalbaki.

Tra le attività di quest’estate c’è anche la novità del “Batroun Photo” (21 luglio e il 31 agosto), con la quale la città di Batroun si trasforma per un mese in una galleria fotografica per fotografi professionisti: le foto saranno appese ovunque in giro per la città. Inoltre, il comitato ha lanciato un concorso fotografico avente come tema l’acqua.

Il comitato organizzativo ha annunciato che – per tutti gli amanti dello sport – ci sarà un’attività sportiva marina a metà agosto sulla spiaggia di Al Bahsa con il “Wind Rose 2024, Batroun capitale della vela”.

Le attività di quest’estate si concluderanno, come ogni anno, con il “Festival del Cortometraggio Mediterraneo” (5 al 8 settembre), considerato una tappa importante all’interno sia del Festival Internazionale di Batroun che di altri a livello internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial