Le 10 Moschee più belle del mondo arabo

Le moschee, luoghi sacri di culto per la religione islamica, sono anche autentiche meraviglie architettoniche. Contraddistinte da grandiosità, ornamenti preziosi e decori mozzafiato, queste strutture trasmettono un’immagine imponente e lontana dai canoni occidentali. Ecco alcune delle moschee più spettacolari del mondo arabo, ammirando la loro bellezza e scoprendo le particolarità che le rendono uniche.

  1. Moschea di Al Aqsa, Gerusalemme, Palestina. 


Una delle più antiche moschee del mondo, Al Aqsa è un luogo sacro per i musulmani. La sua storia e la sua posizione a Gerusalemme la rendono un simbolo di resistenza e spiritualità. 

2. Grande Moschea di Mecca, Mecca, Arabia Saudita. 

Questa maestosa struttura è uno dei più grandi edifici religiosi al mondo per superficie. E’ un centro di devozione, pellegrinaggio e spiritualità per milioni di musulmani di tutto il mondo. Al centro della moschea si trova la Kaaba, una struttura cubica rivestita di seta nera e oro. Il luogo rappresenta il punto focale verso cui i musulmani si rivolgono durante la preghiera.

3. Moschea dell’Imam Ali, Najaf, Iraq.


E’ considerata dai circa 200 milioni di sciiti nel mondo come il terzo luogo santo dell’islam. Fu costruita per la prima volta nel 977, distrutta e riedificata più volte. Un capolavoro dell’architettura islamica con sua cupola dorata, ha un minareto di 35 metri e i dettagli intricati delle piastrelle e della calligrafia sono stupefacenti. 

4. Grande Moschea degli Omayyadi, Damasco, Siria. 

Uno straordinario esempio di architettura islamica con il suo ampio cortile, il minareto e una cappella contenente la testa di san Giovanni Battista, mosaici, decorazioni e gli intricati dettagli architettonici stupefacenti. 

5. Gran Moschea dello Sceicco Zayed, Abu Dhabi, Emirati Arabi Uniti. 

Costruita con marmi bianchi e decorazioni dorate, la moschea lascia i visitatori senza fiato. La sua architettura maestosa è un omaggio alla grandezza dell’Islam.

6. Moschea di Hassan II, Casablanca, Marocco.

Situata in una posizione magica sull’Oceano Atlantico, questa moschea è un esempio di eleganza e bellezza. La sua torre alta 210 metri è un’icona della città.

7. Grande Moschea del Sultano Qaboos, Mascate, Oman.

I marmi bianchi e le decorazioni intricate di questa moschea la rendono una delle più affascinanti. Il suo spazioso cortile e la cupola imponente sono impressionanti.

8. Moschea di Muhammad Ali, Cairo, Egitto.

Situata nella Cittadella di Saladino, la moschea di Alabastro è un capolavoro dell’architettura ottomana. La sua cupola e i minareti sono in alabastro bianco brillante e si ergono maestosi sopra la città. L’interno è altrettanto impressionante, con mosaici, lampadari e dettagli decorativi, mentre vista panoramica sulla città dal cortile della moschea è spettacolare.

9. Moschea di Imam Abdul Wahhab, Doha, Qatar. 

La maestosa struttura è stata inaugurata nel 2011. La moschea può ospitare fino a 30 mila fedeli ed è decorata con tessuti, tappeti e 28 lampadari che regolano automaticamente la loro intensità in base alla luce naturale che filtra dalle finestre mentre le sue linee essenziali e gli archi eleganti catturano subito l’attenzione. 

10. Moschea di Mohammad Al Amin, Beirut, Libano. 

Una delle moschee più belle questa magnifica struttura è nota anche come Moschea Blu per via dei suoi oltre 20 mila tasselli color turchese che compongono un immenso mosaico. La sua bellezza risiede nelle cupole, nei mosaici, nei giardini e nella pace che si percepisce visitandola.

In conclusione, queste moschee non sono solo luoghi di preghiera, ma anche testimonianze di storia, arte e spiritualità. Ogni dettaglio architettonico racconta una storia e invita i visitatori a immergersi in un mondo di bellezza e devozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
RSS
Instagram