Euro Film Festival. Il cinema europeo a Riad

Dopo il successo della prima edizione, 16 paesi europei (Francia, Italia, Spagna, Germania, Paesi Bassi, Portogallo, Svezia, Austria, Danimarca, Cipro, Estonia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Malta, Slovenia), tornano per la seconda edizione del Festival del cinema europeo a Riad in Arabia Saudita.

Il capo di Arabia Pictures, Abd AIlah Al Ahmadi, ha sottolineato che “questo festival è una grande occasione per soddisfare le esigenze e appagare la curiosità del pubblico saudita per conoscere tutte le scuole internazionali di cinema.”

L’ambasciatore dell’Unione europea, Patrick Simonnier, ha ribadito “l’entusiasmo dell’Unione di far parte della scena culturale saudita in ascesa, attraverso vari eventi culturali che promuovono lo scambio culturale tra i paesi europei e il popolo saudita”.

Tra i film in programmazione della seconda edizione dell’Euro Film Festival dal 7 al 14 giugno ci sono: “Io sono Zlatan”, “The quiet girl”, e “Sisters Apart, con l’attrice Zubaida Bulut, che sarà presente al festival, oltre ai registi: il francese Sebastien Tollard, la spagnola Isabelle Fernandez e la portoghese Lulu Beato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial