Amel Bouchoucha. Icona di femminilità

Di Naman Tarcha
Amel Bouchoucha, è un’attrice, conduttrice e cantante algerina. Nata il 24 luglio 1982 a Orano, in Algeria, ha sposato l’uomo d’affari libanese Waleed Awada, dal quale ha avuto una bambina di nome Lea nel 2017.

La sua carriera è stata segnata da partecipazioni significative. Amel è salita alla ribalta partecipando alla quinta stagione di “Star Academy Arab World”, rappresentando il suo paese d’origine, l’Algeria. Durante il programma, la sua popolarità è cresciuta rapidamente grazie alla sua voce potente e alla sua presenza unica e vivace sul palco. Il suo repertorio comprendeva principalmente canzoni in arabo e francese.

Ha esordito come conduttrice con il programma musicale “Top 20” su Rotana Channel. Ha presentato, poi, con un grande successo, il programma tv “Tir u Farkea” sul canale libanese LBC. Come attrice, ha iniziato quando è stata scelta per interpretare il ruolo da protagonista al fianco dell’attore siriano Jamal Suleiman nella serie tv “Zakiret Al Jassad” (“Memoria del corpo”), basata sul romanzo della nota scrittrice Ahlam Mosteghanemi, con la regia del siriano Najdat Ismail Anzour.

Ha vinto numerosi premi, tra cui il “Premio Murex d’Or” come migliore giovane attrice araba dell’anno 2014 per il suo ruolo nella serie tv “Alukhwa” (“I Fratelli”), il “Dalta Awards” nel 2015 per la stessa serie, e il “Premio IARA” 2018 come migliore attrice internazionale per il suo ruolo nella serie tv “Ahl Elgharam” (“Gente d’amore”). 

Le foto sono del servizio fotografico di Amel Bouchoucha pubblicato sul suo profilo ufficiale in occasione di San Valentino 2024.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
RSS
Instagram