Tunisia, successo per le “Giornate Romane di El Jem”

Sono corsi da tutta la Tunisia (ma non solo) per rivivere uno spettacolo di oltre duemila anni fa. E la sesta edizione delle “Giornate Romane di El Jem” sono state un successo. La kermesse è andata in scena nell’anfiteatro romano di El Jem, meglio noto anche con il “Piccolo Colosseo”. Si tratta del terzo anfiteatro per dimensioni dopo quello di Roma e Capua, dichiarato patrimonio dell’Unesco nel 1979.

La locandina della manifestazione

Alla manifestazione hanno partecipato anche i “gladiatori” della Legio XII Fulminata/Ludus Aemilius di Cesena. Per chi ha visto gli spettacoli ha parlato di spettacoli molti simili a quelli originali del periodo romano: lotte tra gladiatori, sfide di tiro con l’arco, musiche e balli.

Un momento dello spettacolo (Foto Ansa)

“Le Giornate Romane di El Jem” sono state proposte al grande pubblico grazie al lavoro dell’associazione “We love El Jem” con il patrocinio dell’Agenzia per lo Sviluppo del Patrimonio e la Promozione Culturale, in collaborazione con l’Istituto nazionale per la promozione dei festival e degli eventi culturali e artistic. Il Festical ha goduto, inoltre, di un finanziamento dell’Unione europea che rientrava nell’ambito del programma “Tounes Wijhetouna”.

L’anfiteatro romano di El Jem (foto da Wikipedia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial