Premi IIFA 2023: il cinema di Bollywood ci celebra ad Abu Dhabi

La 23esima edizione dei Premi internazionali dell’Accademia cinematografica indiana (IIFA), per celebrare Bollywood l’industria cinematografica più importante al mondo, si é svolta ad Abu Dhabi il 26 e 27 maggio scorsi. Cinema, arte e tanto divertimento con “IIFA 2023”, un evento eccezionale che unisce due mondi con un unico scopo: diventare la destinazione globale per il tempo libero e l’intrattenimento.

Le serata si sono svolte grazia alla collaborazione con il Dipartimento di Cultura e Turismo – Abu Dhabi (DCT Abu Dhabi) e Miral. La celebrazione del cinema indiano é stata ospitata all’Etihad Arena. 

Diverse celebrità di B-town hanno sfilato sul red carpent: da Hrithik Roshan a Salman Khan, da Vicky Kaushal a Varun Dhawan, da Abhishek Bachchan a Nora Fatehi e Sara Ali Khan.

Gli attori Hrithik Roshan e Alia Bhatt sono stati premiati come miglior attore e attrice per le loro interpretazioni nei film “Vikram Vedha” e “Gangubai Kathiawadi”. Il film thriller di Ajay Devgn “Drishyam 2” è stato premiato come miglior film e R Madhavan ha vinto il premio come miglior regista per il suo film “Rocketry: The Nambi Effect”.

Molti sono stati i premi consegnati. Ecco l’elenco completo dei vincitori:

Miglior film: “Drishyam 2”

Miglior regista: R Madhavan, Rocketry per “The Nambi Effect”

Migliore interpretazione protagonista (maschile): Hrithik Roshan, Vikram Vedha

Migliore interpretazione protagonista (femminile): Alia Bhatt, Gangubai Kathiawadi

Migliore interpretazione non protagonista (maschile): Anil Kapoor, JugJugg Jiyo

Migliore interpretazione non protagonista (femminile): Mouni Roy, Brahmastra Part One: Shiva

Miglior debutto (maschile): Babil Khan, Qala e Shantanu Maheshwari, Gangubai Kathiawadi

Miglior debutto (femminile): Khushalii Kumar, Dhokha: Round D Corner

Miglior cantante (maschile): Arijit Singh, Kesariya, Brahmastra Parte prima: Shiva

Miglior cantante (femminile): Shreya Ghoshal, Rasiya, Brahmastra Part One: Shiva

Miglior colonna sonora: Pritam Chakraborty, Brahmastra Parte prima: Shiva

Miglior sceneggiatura: Amitabh Bhattacharya, Kesariya, Brahmastra Part One: Shiva

Miglior storia originale: Jasmeet K Reen e Parveez Sheikh, Darlings

Miglior adattamento della storia: Aamil Keeyan Khan e Abhishek Pathak, Drishyam 2

Miglior risultato nel cinema regionale: Riteish Deshmukh e Genelia D’Souza, Ved

Miglior risultato nel cinema indiano: Kamal Haasan

Miglior risultato per la moda nel cinema: Manish Malhotra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial