Parte la 44° edizione del Cairo International Film Festival

La 44esima edizione del Cairo International Film Festival (CIFF) ha preso il via, domenica sera, al Cairo Opera House e vedrà la partecipazione di circa 108 film provenienti da oltre 50 paesi e regioni.

La 44esima edizione del CIFF vedrà la proiezione di sei film egiziani, tra cui un lungometraggio narrativo, uno documentario e quattro diretti da registi professionisti emergenti.

Per la categoria “Concorso Internazionale”, quest’anno, è prevista la presenza di ben 14 film provenienti non solo dall’Egitto ma, anche dalla Francia, dalla Polonia, dal Messico, dall’Argentina, dal Libano, dall’Arabia Saudita e dal Brasile.

I premi alla carriera dell’edizione del 2022 andranno al regista ungherese Bela Tarr, al regista egiziano Kamla Abu Zekry e all’attrice egiziana Lebleba per i successi nel corso delle loro lunghe carriere artistiche. The Fabelmansm del regista americano Steven Spielberg è stato proiettato come film di apertura del 44esima edizione del CIFF. 

Il Cairo International Film Festival (CIFF), lanciato nel 1976, è il più antico nel mondo arabo, e l’unico festival cinematografico annuale accreditato a livello internazionale in Africa e nel Medio Oriente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial