Majida al Roumi compie gli anni

Compie 67 anni l’”Ambasciatrice della canzone libanese nel mondo”. Si tratta di uno dei tanti soprannomi dati alla cantante libanese Majida El Roumi. Nata il 13 dicembre 1956 a Kfarshima, in Libano, è una delle più celebri cantanti arabe e un’icona indiscussa della musica araba (e non solo).

Ha iniziato la sua carriera musicale all’età di 16 anni, partecipando allo show televisivo “Studio El Fan” nel 1974. Conosciuta anche come la “Voce dell’Oriente,” Majida ha iniziato la sua carriera musicale giovanissima negli anni ’70 ed è diventata una delle artiste più amate in Medio Oriente. 

La sua voce, potente e melodica, l’ha resa celebre a livello internazionale con “Kalimat” (“Parole”),  “Ietazalt Elgram” (“Ho rinunciato all’amore”), “Khedni Habibi” (“Portami via amore mio”), “Kon Sadiki” (“Sii mio amico”). 

Majida è nota soprattutto per il suo repertorio variegato che spazia dalla musica classica araba alle ballate contemporanee, dalle melodie romantiche alle poesie impegnate: tutte impresse nella memoria musicale araba.

L’artista ha anche interpretato molte canzoni patriottiche, tra le quali “Ya Bairut” (“O Bairut”), diventando simbolo del Paese dei Cedri. Majida non è solo un brava artista ma, è anche, coinvolta in molte attività umanitarie e culturali, contribuendo al suo status di figura influente.

Nel corso degli anni, Majida El Roumi ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti per il suo contributo alla musica e alla cultura araba. Ha duettato con artisti di fama internazionale e, la sua presenza scenica carismatica e la sua dedizione alla sua arte, le hanno fatto guadagnare un posto di prestigio nell’Olimpo della musica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
RSS
Instagram