Elyanna, Guerriera della Pace

Di Naman Tarcha


Prima di iniziare il suo tour artistico in Nord America, la cantante palestinese-cilena Elyanna ha pubblicato sul suo canale YouTube il videoclip del suo nuovo singolo “Al Sham”, prodotta da Universal Arabic Music.

La scelta del titolo del brano intitolato “Al Sham” (“Levante”), nome storico del vicino Oriente, non è casuale: Elyanna ha voluto sottolineare le sue origini mediorientali, terre di grande ricchezza e culla della civiltà, della cultura e di ogni sua ispirazione artistica.

Nel brano dal suo nuovo album, Elyanna ha voluto creare un legame musicale con la cultura e le radici mediorientali, includendo nel testo i versi poetici tratti dalla canzone folcloristica siriana “Khamrat al Hob” (“Il vino dell’amore“) della leggenda di Aleppo del cantante Sabah Fakhri: “Una vita senza amore… un ruscello senza acqua”, che celebra l’amore, in tutte le sue forme come fonte essenziale di vita.

Elyanna, nel nuovo videoclip girato a Los Angeles sotto la direzione di suo fratello, Firas Marjieh, appare come una guerriera, di quelle tratte dalle scene simboliche dove si rappresenta l’eterna lotta tra il bene e il male: un messaggio di pace per tutto il mondo.

Elyanna, all’anagrafe Elian Marjieh, è una cantante e compositrice palestinese-cilena. Nata il 23 gennaio 2002 a Nazareth, in una famiglia di artisti, ha iniziato a cantare all’età di sette anni e a pubblicare cover di canzoni su SoundCloud da adolescente.

Foto Elyanna fecebook official page

Nel 2017, all’età di 15 anni, con la sua famiglia si è trasferita a San Diego (California), per perseguire la sua carriera musicale. Dopo essere arrivata negli Stati Uniti, ha guadagnato un seguito di circa 300 mila follower su Instagram grazie alle sue cover. 

Foto Elyanna fecebook official page

Nel 2018, Elyanna ha contattato il cantante e produttore Nasri Atweh, che l’ha messa in contatto con il suo manager, Wassim Slaiby. Uno dei suoi primi singoli, “Ana Lahale” (“Io da sola”), ha visto anche la partecipazione del cantante e produttore musicale Massari. Il brano è stato incluso nel suo EP di debutto, pubblicato nel febbraio 2020. Nel 2021, Elyanna è stata dichiarata tra le prime artiste del nuovo marchio discografico Universal Arabic Music (UAM), fondato da Slaiby in collaborazione con Republic Records e Universal Music Group. 

Foto Elyanna fecebook official page

Nel 2022, ha collaborato con l’artista tunisino Balti nel brano “Ghareeb Alay”. Nel marzo 2022, ha pubblicato il suo secondo EP, “Elyanna II”. La raccolta include il singolo “Al Kawn Janni Maak” (una versione in arabo di “La Vie en rose”): il video musicale è stato stilizzato da Lana Del Rey e diretto da sua sorella, Caroline “Chuck” Grant.

Foto Elyanna fecebook official page

Elyanna è stata la prima artista araba finora ad esibirsi al festival Coachella (“Coachella Valley Music and Arts Festival”) negli Usa e, attualmente, continua a fare musica e a lasciare il suo segno nell’industria musicale internazionale.

Foto Elyanna fecebook official page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial