Capodanno negli Emirati: arrivano Sting e Bruno Mars

Gli Emirati Arabi Uniti sono le principali destinazioni turistiche del mondo per le vacanze di Natale e Capodanno. Le star di quest’anno sono Sting e Bruno Mars con i loro rispettivi concerti a Dubai e ad Abu Dhabi.

Il Ministero del turismo e le compagnie aeree hanno registrato un afflusso record di visitatori già della prima parte delle vacanze natalizie. All’inizio di dicembre, infatti, sono state registrate oltre 300.000 ricerche di voli per gli Emirati Arabi Uniti. Etihad Airways prevede di trasportare – complessivamente – circa 1,4 milioni di passeggeri a dicembre. I grandi eventi in tutto il paese attirano viaggiatori di tutte le età. Dalla metà di dicembre, gli hotel negli Emirati Arabi Uniti hanno visto i tassi di occupazione salire fino a oltre il 95 per cento.

Capodanno a Dubai

Fuochi d’artificio a Dubai (foto VisitDubai)

Se ci si trova a capodanno a Dubai si potrà assistere al più grande spettacolo di fuochi d’artificio del mondo. Migliaia di persone, infatti, ogni anno, si danno appuntamento sul lungomare della Fontana di Dubai, per assistere allo spettacolo di luci e acqua al Burj Khalifa.

L’anno nuovo, nella capitale emiratina, viene salutato con circa 400.000 fuochi che vengono fatti esplodere a ritmo di musica. I siti specializzati consigliano di arrivare molto prima, addirittura già dalle ore 18 per evitare di trovarsi imbottigliati nel traffico e trovare l’angolo perfetto per godere dello spettacolo.

A Dubai, quest’anno, il concerto di chiusura del 2023 e apertura del 2024 è affidato a Sting. Il cantante inglese sarà la star del gala di Capodanno dell’Atlantis, The Palm: un gruppo dal vivo di 30 elementi, un ricco buffet, prelibatezze preparate al momento in postazioni di cucina dal vivo.

Capodanno ad Abu Dhabi

Ad Abu Dhabi il Capodanno durerà due giorno: un mega evento che si terrà sull’isola di Yas. L’arrivo del 2024 sarà accolto da 12 rintocchi che precederanno gli attesissimi fuochi d’artificio. I giochi pirotecnici illumineranno lo specchi di mare che si affaccia sul Golfo Arabico. Il 31 dicembre l’appuntamento è con il grande concerto, dove l’ospite d’eccezione è Bruno Mars.

Fuochi d’artificio ad Abu Dhabi (foto James Magazine)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
RSS
Instagram