Cairo: parte la 71esima edizione del Festival del Centro cattolico del cinema

E’ iniziata il 5 maggio, la 71esima edizione del Festival del Centro cattolico del cinema, nella sala multimediale Nile Hall dei frati francescani annessa alla chiesa cattolica latina di San Giuseppe al Cairo. 

All’inizio della serata, presentata da Lamis Salama, è stato proiettato un breve documentario, che comprendeva una sintesi degli eventi delle sessioni precedenti, prima che il presidente del festival, padre Boutros Daniel, e direttore del Centro Cattolico egiziano, annunciasse l’apertura della sessione tenendo un discorso durante il quale ha affrontato il messaggio dell’artista, l’arte e il suo ruolo nel migliorare il gusto generale degli spettatori.

La cerimonia di onorificenze e premiazioni del festival cinematografico più antico del mondo arabo, ha visto illustri nomi di grandi artisti del cinema, della televisione e della musica . I premi sono stati i seguenti:

Cinematic Leadership Award per l’attrice Suhair Ramzi

Cinematic Leadership Award per l’attore Yehia Al-Fakharani

Cinematic Pioneering Award per l’attore Mahmoud Hamida

Cinematic Leadership Award per l’attrice Hana Al Shorbagy, ricevuto dall’artista Hani Ramzy.

Premio Farid Al Mazawi per il regista Inaam Muhammad Ali

Premio Father Youssef Mazloum per l’attore Sami Maghawry

Premio Speciale del Centro per il cantante Medhat Saleh

Media Excellence Award per il giornalista, Mahmoud Saad

​Un breve video ha riassunto i cinque film partecipanti al concorso ufficiale di quest’anno, scelti dal Comitato Supremo, tra venticinque film candidati. I cinque film selezionati sono: “Qamar Arabataash” (“Bellissima”), “11 _ 11”, “Kamla” (“Completa”), “Hadath fi Talaat Harb” (“è successo a Talaat Harb”) e “Albab Alkhdar” (“La porta verde”).

Dopo un’esibizione musicale della musicista Nesma Abdel Aziz, sulla marimba, sono stati assegnati i seguenti premi: Premio per la Creatività Artistica allo scrittore Medhat El Adl, Premio per la Creatività Artistica al musicista Hisham Nazih, Premio per la Creatività Artistica al Direttore della Fotografia Ayman Abu Al Makarem, e Premio per la Creatività Artistica per il critico d’arte Nader Adly.

Nella settantunesima sessione sono stati assegnati anche i premi delle serie tv per l’anno 2022. Il premio per la migliore attrice in un’opera drammatica per l’attrice Nelly Karim, per il suo ruolo nella serie “Faten Amal Harbi”, e il premio come miglior attore in un’opera drammatica per l’attore Ahmed Amin, per il suo ruolo nella serie “Jaziret Ghamam” (“Isola di Ghamam”). 

Il programma del Festival è ricco di tante attività, proiezioni cinematografiche e seminari tecnici per i film partecipanti alla competizione ufficiale della 71esima edizione del Festival del Centro cattolico del cinema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial